Tecniche estive per evitare le calvizie

Uomo perde capelli d’estate

Capelli d’estate – I capelli vanno protetti con maggiore attenzione d’estate per evitare la calvizie prematura. Si stima che le persone che soffrono di calvizie in Italia siano più di 11 milioni, per lo più uomini. Le cause che portano alla calvizie sono molteplici dall’alimentazione non corretta, alle alterazioni ormonali, alle infezioni, agli effetti collaterali di farmaci a uno stile di vita non sano.Tecniche estive per evitare le calvizie

Calvizie e fattori di rischio – Ma ci sono anche fattori di rischio che possono influenzare negativamente la salute dei capelli come il caldo, l’afa o l’esposizione dei capelli alla luce diretta del sole. Infatti fattori ambientali e climatici, come una prolungata esposizione al sole senza alcuna protezione per la chioma, può determinare una perdita di pigmentazione o un’ossidazione che determina poi la caduta dei capelli. Una delle regole fondamentali per la salute dei capelli è quella di scegliere con cura i prodotti per i capelli che non devono essere aggressivi in quanto potrebbero avere un’azione decheratinizzante sul capello.

Cura della calvizie – Ad oggi le tecniche per trattare la calvizie sono molte: prodotti specifici per la cura dei capelli, autotrapianto (prelievo e trapianto dei bulbi) e il sistema protesico (applicare capelli naturali attraverso una membrana in resina polimerica). Infine un’altra opzione è la terapia farmacologica per la calvizie, come ad esempio Propecia (Finasteride), il trattamento efficace in soli 2-3 mesi di trattamento

Precedente Prolungare l’erezione Successivo L'efficacia del sildenafil sull'uomo diabetico di tipo 1 e tipo 2 con DE