Prolungare l’erezione

Tra i numerosi problemi sessuali a cui un uomo può andare incontro, certamente il problema dell’impotenza, o disfunzione erettile, è quello più diffuso e che porta ad una assenza di erezione o ad una difficoltà a prolungare l’erezione per un tempo sufficiente al completamento del rapporto sessuale. Se un uomo a difficoltà a prolungare l’erezione è molto probabile che soffra di impotenza. Tuttavia, questa incapacità di prolungare l’erezione non deve generare ansie o preoccupazioni, in quanto anche gli stati d’animo negativi possono concorrere nella manifestazione dell’impotenza e nell’impossibilità di prolungare l’erezione.

Prolungare lerezione ViagraProlungare l’erezione è sicuramente uno dei maggiori desideri degli uomini affetti da impotenza, i quali, ad un certo punto della propria vita, si sono ritrovati alle prese con una difficoltà oggettiva a livello sessuale. La problematica dell’impotenza ha spinto tantissimi uomini a rintracciare una cura o una soluzione valida per prolungare l’erezione. C’è chi per prolungare l’erezione si è affidato a rimedi naturali, chi ha seguito una terapia di coppia, chi si è affidato ai farmaci contro bl’impotenza e chi invece è ricorso ad esercizi, agopuntura e quant’altro.

Le statistiche confermano che soltanto il 5% di questi uomini è riuscito a prolungare l’erezione con i rimedi naturali, mentre il 98% di essi è stato in grado di prolungare l’erezione grazie all’assunzione di trattamenti farmacologici anti impotenza, meglio se abbinati alla psicoterapia. Un margine irrisorio di successo invece è stato dato a rimedi quali agopuntura ed esercizi fisici. Questi dati dimostrano che bisogna diffidare da soluzioni apparentemente “naturali” e il più delle volte inefficaci, ma rivelano anche che prolungare l’erezione e mettere fine all’impotenza è possibile.

Prolungare l’erezione: cosa fare?

Dinanzi ad una difficoltà, oggettiva e persistente, di prolungare l’erezione la prima cosa da fare è quella di non farsi prendere dal panico, dall’ansia, dalle frustrazioni e dalle preoccupazioni. È bene ricordare che nella vita di un uomo possono capitare situazioni in cui, prolungare l’erezione diventa problematico. Ciò può verificarsi per una miriade di fattori che vanno dal semplice stress all’avanzare dell’età o, in alcuni casi, da malattie e problematiche che sfociano nell’aspetto fisiologico e psicologico di un individuo.

Se non si riesce a prolungare l’erezione, con la dovuta calma e serenità, bisognerà prendere in considerazione una visita andrologica, al fine di sfatare qualsiasi dubbio sul proprio stato di salute. Sarà il medico ad appurare l’esistenza o meno di un problema erettivo e a rintracciare la soluzione più adatta a risolvere l’impotenza. Nella maggior parte dei casi in cui si ha difficoltà a prolungare l’erezione, la soluzione più efficace è quella farmacologica che consente anche di riacquistare fiducia in se stessi e nelle proprie capacità amatorie. Non a caso nell’ultimo decennio sono stati messi a punto una serie di farmaci anti impotenza mirati e in grado di agevolare e prolungare l’erezione in uomini affetti da impotenza.

Prolungare l’erezione: come fare?

Le statistiche continuano a confermare che la soluzione più efficace all’impotenza è il trattamento farmacologico. Al primo posto tra i farmaci per prolungare l’erezione vi è il ben noto Viagra (Sildenafil), la pillolina blu che dalla sua immissione in commercio ha ridato vigore sessuale a quanti vivevano nel più assoluto silenzio la propria condizione. Ma ad affiancare il Sildenafil nella lista dei trattamenti validi per prolungare l’erezione ritroviamo anche i ben apprezzati Cialis (Tadalafil) e Levitra (Vardenafil).

Tadalafil consente di ottenere, se stimolati sessualmente, erezioni per ben 36 ore, tanto da essere definita come la pillola del fine settimana. Levitra invece consente di prolungare l’erezione anche a chi ha problemi di diabete o assume già altri farmaci, in quanto ha un basso dosaggio e minimi effetti collaterali.

Ma la crescente domanda da parte degli uomini di prolungare l’erezione ha portato alla nascita di altri due trattamenti contro l’impotenza, innovativi ed estremamente semplici da assumere. I due trattamenti in questione sono il Cialis 5mg (giornaliero). Cialis giornaliero, prevede un dosaggio ridotto e un’assunzione giornaliera in un momento a scelta durante l’arco della giornata. Prolungare l’erezione è dunque possibile, basta solo scegliere.

Scopri i trattamenti disponibili

Сохранить

Сохранить

Сохранить

Сохранить

Precedente Mentina dell’amore: la preferita dagli italiani Successivo Tecniche estive per evitare le calvizie